Ciskarate USD Cistellum Judo - Karate FIJLKAM
Risultati Gallery Avvisi Home

La storia della società


...Pagina in continuo aggiornamento...

La storia


Cislago è un piccolo paese nel basso varesotto al confine con le provincie di Milano e Como.
E' qui che nel lontano 1980 per volontà di alcuni appassionati di karate, tra i quali ricordiamo il M° Carnelli e il M° Ranchetti, provenienti da diverse esperienze nel variegato mondo marziale, che nasce la società sportiva allora denominata semplicemente Shotokan Karate Cislago. Dopo la costituzione della società, il gruppo si affilia alla SKK-I del M° Masaru Miura, uno dei primi grandi maestri venuti dal lontano oriente per diffondere il karate nel nostro paese.
Nei primi anni ottanta grazie all'impegno degli istruttori, la società conosce un momento di notevole crescita sia dal punto di vista tecnico che numerico, diventando ben presto in Cislago un punto di riferimento per tutti gli appassionati di arti marziali.

Il sodalizio dello Shotokan Karate Cislago con la SKK-I dura fino al 1989, in quell'anno in seguito a sopraggiunte incomprensioni, la società sceglie di affiliarsi alla neonata FITAK. Il passaggio da un karate estremamente "tradizionale" ad uno sportivo non è indolore e il club, che nel frattempo entrando a far parte della polisportiva cislaghese aveva modificato la propria denominazione in US. Cistellum Karate, attraverserà una lunga fase di rinnovamento.

Gli anni novanta vedono il nuovo tecnico A. Mantegazza prodigarsi in un lungo lavoro di ricostruzione mettendo a frutto tutte le esperienze precedenti. Particolare attenzione verrà dedicata al settore pre-agonistico ricreando una base di consenso che diverrà più ampia e solida col passare del tempo.

Agli inizi del nuovo millennio la società acquisisce nel ruolo di direttore tecnico il M° Mannea C.N. V° dan, persona di grande esperienza e capacità, che subito mette a disposizione tutta la sua conoscenza maturata in anni di karate ad alto livello.
In questo periodo il consenso nei confronti delle discipline orientali continuerà ad avere una forte crescita a livello locale, accogliendo nel frattempo atleti di Comuni limitrofi. Il M° Mannea alla fine della stagione 2004 lascia il suo incarico di istruttore e di direttore tecnico per intraprendere altre esperienze.
La US Cistellum affida quindi al M° Riccardo la conduzione tecnica, riconoscendo il lavoro svolto nel promuovere e diffondere lo sport fra i giovani ed in particolare fra i bambini; con l’esperienza ed il bagaglio tecnico acquisito in questi anni darà sicuramente continuità all’attività didattica svolta durante la precedente gestione.

La società in questi anni è entrata a far parte della FIJLKAM ( Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali), unica Federazione C.O.N.I. autorizzata a disciplinare il Karate in Italia. Inoltre è affiliata allo C.S.E.N. (Centro Sportivo Educativo Nazionale) ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI ed ente nazionale con finalità assistenziali riconosciuto dal Ministero dell’Interno.
Recentemente la società ha accolto in una riunione del Consiglio Direttivo, le disposizioni della legge 27/12/2002 n.289 ( Legge Finanziaria 2003) che con l’art.90 obbliga le società ad indicare e/o aggiungere nella denominazione la finalità "dilettantistica".

La US Cistellum con l’esperienza acquisita in questi lunghi anni di attività sportiva, ha la possibilità di organizzare e promuovere due tipologie di corsi, uno con una spiccata propensione agonistica ed uno con indirizzo amatoriale; entrambi vedono una numerosa ed appassionata partecipazione.
Durante la stagione 2003/2004 la società ha promosso stage tecnici di alto livello e partecipato a diverse gare agonistiche conseguendo ottimi risultati, soprattutto nel settore giovanile. Inoltre in via sperimentale ha organizzato un corso di Stretching che ha visto una buona partecipazione del pubblico adulto.


Stagione 2004/2005


L’attuale stagione agonistica (2004/2005) ha visto coinvolta la nostra società in nuovi ed importanti progetti che proiettati nel futuro, danno l’idea della capacità di attenzione dimostrata dalla nuova dirigenza societaria nel recepire ed attuare le esigenze sportive e sociali della comunità locale.

L’esperienza che in questi mesi abbiamo vissuto con enorme gioia e soddisfazione è stata sicuramente il “Progetto sport Karate a scuola” introdotto nell’offerta formativa delle Scuole Elementari di Cislago. Grazie alla sensibilità ed alla fiducia dimostrata dal corpo insegnante, i nostri istruttori sono riusciti a svolgere un “innovativo programma motorio”, rispettoso dei dettami della riforma Moratti.
Il progetto da tempo studiato e preparato da tecnici e operatori della FIJLKAM – CONI è stato adattato alle esigenze localial fine di soddisfare e divertire i bambini nel modo più ludico e semplice possibile, il gradimento dell’attività svolta è stato sottolineato durante i saggi di fine anno, che hanno visto un’ampia partecipazione dei genitori.

La vera scommessa della stagione è stata l’apertura del nuovo corso di Judo per bambini (dai 6 ai 10 anni) che ha visto il bravo e paziente istruttore Gianni Zaffaroni impegnato nell’insegnamento di questa bella ed interessante disciplina olimpica che tante soddisfazioni ha dato in questi anni ai tifosi di questo sport.
Chissà che fra i nostri piccoli judoka non ci sia qualche futuro campione. Vedremo, per ora facciamo tanti auguri al maestro ed agli atleti per un proficuo proseguimento.

Altrettanto importante è stato il coinvolgimento degli insegnanti di Yoga che da anni operano nelle scuole elementari di Cislago, con i quali abbiamo organizzato, con il patrocinio del Comune di Cislago, un interessante Corso di Yoga per adulti.

Vanno ricordate inoltre altre attività svolte durante la stagione:

  • un maggior coinvolgimento nelle attività del CONI (Stage, Corsi operatori ect);
  • un maggior coinvolgimento alle iniziative della FIJLKAM (Federaz. del CONI) attraverso corsi istruttori ed allenatori con i maggiori esperti nel campo psico-motorio-educativo;
  • un maggior coinvolgimento agonistico della società alle competizioni in programma in capo alla Federazione Fijlkam e allo CSEN.

Stagione 2005/2006


Durante la stagione appena conclusa la nostra società è stata impegnata in diverse attivitàà sportive:

  • Karate - insegnato con l’entusiasmo di sempre a bambini e ragazzi che hanno da poco ricevuto con l’esame di graduazione, la sospirata cintura superiore; un meritato riconoscimento alle divertenti “fatiche” di un anno di lavoro.
    Sul piano agonistico, la stagione ci ha visto coinvolti su più fronti, con la federazione FIJLKAM (Coni) abbiamo partecipato alle gare di combinata di fine 2005, organizzando a sua volta nel Marzo 2006 in Cislago una Gara Giochi della Gioventù che ha richiesto un grosso impegno societario, sia sul piano economico che sul piano organizzativo.
    Con lo CSEN invece abbiamo partecipato al Campionato nazionale a Lignano Sabbiadoro e al trofeo regionale RAPID CUP; Con il CONI abbiamo confermato la nostra presenza a livello provinciale partecipando ad una manifestazione intercentri CAS (centri di avviamento allo sport) e alla gara provinciale di Busto Arsizio.
    Per un totale di 5 gare e di 91 presenze di ns atleti nelle diverse prove e categorie, salendo per ben 53 volte sul podio, che soddisfazione per i nostri bambini/ragazzi!
  • Toudi Jutsu– insegnato ad adulti, il richiamo del karate antico affascina e coinvolge un gruppo di persone che ogni mercoledì si ritrova appassionatamente da diversi anni. Venite a trovarli!
  • Judo – questo secondo anno di attività ha rivisto un buon numero di bambini che ha calpestato il tatami della nostra palestra sotto l’attenta direzione del maestro Gianni, confermando in Cislago la presenza di questo stupendo sport olimpico.
    Quest’anno i nostri atleti hanno aumentato la loro presenza sui campi di gara esterni, ottenendo eccellenti risultati: Arluno “coppa del cuore” – Castiraga Vidardo (LO) gara regionale – trofeo SANCARLO Milano “kohaku shiai” convocati nella rappresentativa regionale – Trofeo TOPOLINO a Torino gara nazionale che ha visto la partecipazione di ben 600 piccoli atleti da tutta Italia. E durante queste competizioni i ns. atleti sono saliti sempre e sottolineiamo sempre sul podio!
  • Tai chi – il maestro Marco con la sua proverbiale pazienza, ha dato il via ad un corso per principianti di questa mistica ed affascinante arte. Il corso di durata annuale verrà sicuramente ripreso la prossima stagione.
  • Yoga – i maestri Luisa e Luigi riconfermano con la loro professionalità una stagione di yoga di alto profilo.
  • Karate a scuola – un impegno oneroso, ma che ha avvicinato e coinvolto all’interno della struttura scolastica ben 160 bambini di 3^ e 4^ elementare. La prova di saggio finale con relativo premio per tutti i bambini, ha suscitato un enorme entusiasmo nell’ambiente scolastico, un evento che ha divertito e appassionato studenti e genitori.

Stagione 2014/2015


Si è appena conclusa la stagione sportiva ed è doveroso soffermarsi e fare un bilancio di questi mesi pieni di impegni e di intensità agonistica.I giorni scorsi i nostri bambini/ragazzi hanno ricevuto la sospirata e meritata cintura, che suggella un anno di impegno profuso durante le lezioni tenute dai nostri istruttori federali: Ambrogio, Marco e Giancarlo per quanto riguarda il karate; Gianni e Roberta riguardo al judo.  Abbiamo partecipato  con i nostri ragazzi del karate alla sesta edizione del Campionato dell'Insubria, competizione che ci ha visto  in questi anni primeggiare ottenendo buoni risultati e vincendo addirittura una delle prime edizioni. Risultati foto ed avvisi sono presenti su questo sito. Anche i ragazzi dl judo hanno partecipato ad alcune gare regionale comportandosi sempre con impegno ed onore.

 


Stagione 2015/2016


Work in progress